OCT
(Optical Coherence Tomography)
posteriore

Esame principe nella diagnostica in campo oculistico , permette di studiare con massima precisione le parti più profonde e nobili dell'occhio: macula e nervo ottico.
È indicato non solo in tutti i casi di alterazione primitiva della macula ma anche nel suo coinvolgimento secondario a patologie Vascolari ( es. Trombosi) , Metaboliche ( es. Diabete) o Tossiche ( es. Farmaci).
Inoltre è un esame importantissimo nel quantificare il danno glaucomatoso e in tutti gli altri casi di affezione del nervo ottico e delle cellule ganglionari retiniche.